Piatto Rosso

35,00

Grande ciotola decisamente svasata. Ha cavetto conchiforme e tesa con labbro a tondino. Verniciata internamente con cristallina e ossido di ferro, assume un colore marrone tendente al rosso, (da questo il suo nome), su cui vengono aggiunte maculature di colore nero manganese.

La Bottega dei Vasai Bozzi 1851

Descrizione

Chiamato anche tegghia o tiella a seconda dei territori. 

Questo grande piatto veniva usato in numerose occasioni:
durante il pranzo quotidiano era posto in mezzo alla tavola ed era il contenitore da cui ciascuno prendeva la sua parte di cibo; era la grande scodella in cui la massaia impastava pane e dolci o condiva le cotture delle erbe con dei fantasiosi “frecantò” (miscuglio di erbe). Ma era anche usato per raccogliere il sangue del maiale e per condire la carne salata destinata alla lavorazione degli insaccati.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti registrati che hanno comprato questo prodotto possono lasciare una recensione.